Di cosa si tratta - La tassa regionale per l'esercizio venatorio deve essere pagata da tutti coloro che hanno intenzione di esercitarne la pratica durante il calendario stabilito dalla Regione.

 

Come fare - L'importo da versare è di € 66,00 euro (52 euro per chi utilizza un fucile a due colpi, 38 per chi utilizza un fucile a un colpo), da versare sul conto corrente n. 10461671 intestato a: Regione Abruzzo – Servizio Tesoreria – L’Aquila, con la  causale: "Tassa per esercizio caccia" e indicando l'anno di riferimento. Nella causale deve essere riportato anche il codice fiscale del cacciatore.

Informazioni - E' competente in materia il Servizio Presidi tecnici di Supporto al Settore Agricolo di Avezzano(DPD023), per informazioni si può contattare la dott.ssa Antonella Gabini allo 0863502217 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . 

  • Avezzano, Piazza Torlonia n. 91, tel 0863 502219 - 0863 502231 - 0863 502290 - 0863 502296 - 0863 5021324
  • L’Aquila, Via Salaria Antica Est palazzina B, tel. 0862-364730
  • Teramo, Via Ponte San Giovanni n. 2, tel. 0861 252635
  • Chieti, Via Asinio Erio n. 75, tel 0871 075544
  • Vasto, Via Marco Polo n. 61, tel 0873 679731
  • Pescara, Via Catullo n. 39, tel 085 7672896 - 085 7672912

Indirizzi e-mail

  • E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • PEC:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Norme di riferimento:

Legge 11 febbraio 1992 n.157, art.23;
Legge Regionale 31 maggio 1994 n.30 art.40;
Legge Regionale 28 gennaio 2004 n.10.

Tutte le informazioni in materia di caccia e la modulistica da presentare è reperibile sul sito: regione.abruzzo.it/caccia