Di cosa si tratta - Il Servizio Risorse finanziarie della Regione Abruzzo comunica che nella compilazione dei verbali di contestazione relativi alle violazioni da chiunque accertate ai sensi dell’art. 4 “Sanzioni e controlli” del D.L. 25 marzo 2020 n. 19 “Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19” e relative all’inosservanza di provvedimenti temporanei adottati dalla Regione ai sensi dell’art. 3 “Misure urgenti di carattere regionale o infraregionale” del medesimo decreto, si deve utilizzare la seguente modalità di pagamento:

- Accredito su IBAN: IT 85 O 053 870 36010 000 000 40300 Intestato a Regione Abruzzo;

- Causale: Sanzioni COVID-19;

- Autorità regionale competente: Dipartimento Sanità.

Informazioni -  L'autorità regionale competente in materia di sanzioni COVID risponde ai seguenti indirizzi email e PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.