Di cosa si tratta - L'Ufficio Statistica della Regione Abruzzo ha pubblicato un rapporto relativo ai dati degli incidenti stradali relativo agli ultimi ani, che confronta i dati nazionali con quelli europei e l’Abruzzo con le altre regioni d’Italia. Il rapporto approfondisce inoltre approfondisce alcuni dati della regione Abruzzo fino al dettaglio provinciale; evidenzia l’andamento negli anni dei morti, dei feriti e del numero di incidenti.

Gli indicatori presi in considerazione sono il tasso di mortalità per incidenti stradali e il tasso di lesività, entrambi dettagliati per tipologia di strada, per fasce di età e per sesso; il report esamina i dati sugli incidenti, morti e feriti per tipo di strada, per ruolo (conducente, passeggero, pedone), per tipo di intersezione (incrocio, rotatoria, rettilineo, curva, ecc..) e per natura (incidenti fra veicoli, tra veicolo e pedone, a veicolo isolato). I dati provengono dalla rilevazione degli incidenti stradali con lesione a persone, condotta dall’Istat con la partecipazione dell’Aci (Automobile Club Italia) e Regioni e Province Autonome.

 

Documentazione

Rapporto Incidenti Stradali UE, Italia, Abruzzo 2020