Di cosa si tratta - L’intervento relativo al “Rafforzamento delle competenze digitali negli Uffici Giudiziari”, a valere sull’Asse IV del Piano Operativo FSE 2017-2019, approvato con D.G.R. n. 526 del 26 settembre 2017, è volto ad implementare, presso gli Uffici Giudiziari, modelli organizzativi integrati di sistemi informativi, informatici e linguistici, finalizzati a potenziare e migliorare la qualità della giustizia nel territorio regionale, riducendo l’arretrato e i tempi di definizione dei procedimenti, e al contempo semplificando e accelerando le procedure di definizione delle controversie.

L'avviso è finalizzato all’acquisizione di manifestazioni di interesse per la selezione del progetto pilota idoneo a diventare una buona prassi da replicare a livello regionale ed, eventualmente, nazionale, nell’ambito dello sviluppo delle competenze digitali (e-skills) e dei modelli per la gestione associata di servizi informatici avanzati.

A chi è rivolto - Possono presentare manifestazione di interesse Uffici Giudiziari aventi sede nel territorio della Regione Abruzzo.

Come fare - La manifestazione di interesse deve essere inviata, esclusivamente, attraverso l’utilizzo della piattaforma telematica presente all’indirizzo: http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici  seguendo scrupolosamente le indicazioni e la modulistica ivi riportate.

Scadenza - Le domande potranno essere inserite sulla piattaforma web fino alle ore 9.00 del 20 novembre 2017.

Informazioni - la Struttura titolare del procedimento è il Servizio Programmazione e Coordinamento Unitario del Dipartimento della Presidenza e Rapporti con l’Europa della Regione Abruzzo, che confluirà nel DPA011 Servizio Autorità di Gestione Unica FESR-FSE, Programmazione e Coordinamento Unitario. Responsabile del procedimento è il Dott. Sergio Santucci, Responsabile dell’Ufficio della Programmazione unitaria e segreterie tecniche.

 

Documentazione: