Di cosa si tratta - La Regione Abruzzo finanzierà progetti di consolidamento dei Poli Tecnico Professionali (PTP), veri e propri "distretti delle competenze" dove domanda ed offerta di lavori specializzati si incontrano per formare lavoratori che siano in grado di apportare professionalità utili  allo sviluppo economico della Regione. L’anno scolastico 2017-2018 rappresenta il primo anno di attività di tali Poli e già nel 2018-2019 si aspettano gli effetti delle azioni messe in campo. 

 Caratteristiche - Nello specifico, l'avviso in oggetto finanzierà la realizzazione di n. 6 proposte progettuali attraverso cinque specifiche linee di azione:

Azione 1: Costituzione di un osservatorio di filiera che possa individuare i fabbisogni di professionalità e competenze anche in un’ottica di innovazione;
Azione 2: Progettazione dell'offerta formativa di filiera che possa orientare l’operato di istituti tecnici e professionali, centri di formazione professionale, ITS e imprese nella proposta di percorsi che rispondano in modo puntuale alle necessità individuate;
Azione 3: Piano di azione per il consolidamento dei PTP. L’azione dovrà condurre, anche sulla base delle azioni 1 e 2, alla definizione di un piano di azione che valorizzi le risorse della rete (immobili, laboratori, tecnologie, competenze), ne definisca le modalità di raccordo e condivisione, anche per supportare l’offerta formativa in alternanza scuola lavoro;
Azione 4: Azioni di sensibilizzazione del territorio e comunicazione sulle caratteristiche dei Poli Tecnico professionali, sulle opportunità per le scuole, le imprese, le persone;
Azione 5: Azioni sperimentali di orientamento scolastico e professionale. 

Destinatari - Unici soggetti legittimati alla presentazione delle candidature a valere sul presente Avviso sono i Poli Tecnico Professionali istituiti nella regione di seguito individuati:
1) PTP per la Meccanica, Meccatronica e Automazione (capofila: Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Nuove tecnologie per il made in Italy - Sistema meccanica” - Lanciano);
2) PTP per l’Energia, Costruzioni e Abitare (capofila: Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Efficienza Energetica” - L’Aquila);
3) PTP  Agriteca (capofila: Fondazione “Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie per il Made in Italy - Sistema Agroalimentare e sistema moda” - Teramo);
4) PTP della Moda (capofila: Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Nuove tecnologie per il made in Italy - Sistema tessile abbigliamento e calzaturiero” - Pescara);
5) PTP AdriaTouristNet (capofila: Istituto di Istruzione Superiore "Crocetti - Cerulli" - Giulianova);
6) PTP “Net for log- NETworking per la LOGistica” (capofila: istituto di Istruzione Superiore "Leone Acciaiuoli-Einaudi" - Ortona).

Come fare - l dossier di candidatura dovranno essere inviati dai PTP in formato compresso .zip, esclusivamente tramite l’apposita procedura prevista all’indirizzo http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/. La candidatura deve essere presentata utilizzando la modulistica allegata all'Avviso scaricabile dal sito della Regione Abruzzo all’indirizzo http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/.

Scadenza - Le domande dovranno essere caricate in piattaforma entro non oltre la ore 12,00 del 22.01.2018

Informazioni - La struttura amministrativa responsabile del procedimento e dell’adozione del relativo provvedimento, è il Servizio “Istruzione” DPG010 del Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università – V.le Bovio, 425 – 65124 Pescara. Dirigente del Servizio: Dott. Carlo Amoroso, mentre il Responsabile del procedimento è il Dott. Luigi Copertino.
Eventuali richieste di chiarimento relative al presente Avviso possono essere avanzate entro e non oltre le ore 12.00 del 15.01.2018.
Le stesse devono essere inoltrate esclusivamente attraverso il servizio di messaggistica disponibile all’indirizzo http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/ Le risposte saranno pubblicate sulla medesima piattaforma informatica.


Documentazione:

Avviso
Determinazione DPG n.95/DPG010 del 21/11/2017
All. A.1 Formulario e domanda
All. A.2 Atto di impegno
All. A.3 Dich. ex art 80 D.Lgs. 50/2016
All. A.4 Modello mandato collettivo speciale di rappresentanza
All. A.5 Griglia di valutazione