Di cosa si tratta - La Giunta Regionale con deliberazioni n.362 del 4 giugno 2018 e n.465 del 29 giugno ha apportato delle modifiche alla Disciplina per l'Accreditamento di enti erogatori di corsi di formazione professionale, definita con DGR n.7 del 17 gennaio 2018.

 

Nello specifico con DGR n.362 del 04/06/2018 si è modificato l'art. 36, punto 8 della norma, quindi la perizia giurata da parte di un tecnico abilitato, attestante la rispondenza del laboratorio alla normativa in materia di sicurezza e igiene sul lavoro, dovrà essere presentata, al competente Ufficio regionale, unitamente alla comunicazione di avvio delle attività formative inerenti il progetto approvato dalla Regione Abruzzo. Conseguentemente è stato modificato l’allegato “C BIS” alla citata Disciplina eliminando la sezione in cui prevedeva la presentazione della perizia in sede di accreditamento.

Con DGR n.465 DEL 29/06/2018 sono state invece previste disposizioni utili per disciplinare la fase transitoria determinatasi con l’entrata in vigore della vigente Disciplina dell’Accreditamento (DGR n. 7 del 17/01/2018).

Informazioni - Per informazioni più dettagliate è possibile contattare la dott.ssa Paola Spilla, responsabile dell'Ufficio Accreditamenti della Regione Abruzzo al n. 0857672569, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L'indirizzo certificato del Servizio "Servizi per il Lavoro, Garanzia Giovani", competente in materia è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.