La trasparenza  è intesa come  accessibilità  totale  delle informazioni  concernenti  l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire  forme  diffuse  di controllo, da parte dei cittadini, sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sul corretto uitilizzo delle risorse pubbliche. Ferme restando le disposizioni in materia di segreto di Stato, segreto d'Ufficio, segreto statistico e di protezione dei dati personali e sensibili, ogni azione messa in atto al fine di rendere trasparente, e facilmente fruibile al cittadino, i dati sull'azione degli enti, contribuisce ad avere un'amministrazione aperta al servizio degli utenti.

Il D.Lgs n.33 del 14 marzo 2013 ed il successivo D.Lgs n. 97 del 25 maggio 2016, individuano in maniera dettagliata i dati che devono essere pubblicati sui siti istituzionali e la forma in cui bisogna proporli.

La Regione Abruzzo ha attivato sul proprio sito istituzionale un'apposita area.