Una convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico, ABI e Cassa Depositi e Prestiti, porterà allo stanziamento di 200 milioni a beneficio dei soggetti imprenditoriali che operano nell'ambito dell'economia sociale. Attraverso questa misurasi prevede la concessione di un finanziamento agevolato affiancato da uno bancario, per la realizzazione di programmi d'investimento che presentino spese ammissibili comprese tra i 200.000 euro e i 10 milioni di euro. Il finanziamento, concesso al 30% con finanziamento bancario, e il 70% con finanziamento agevolato (tasso 0.5% restituibile in 0 anni), può coprire un massimo dell'80% delle spese complessive del progetto attivato.

 

Tutti i dettagli sono riportati sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico nel Decreto direttoriale del 26 luglio 2017.

Documentazione
Testo del decreto
Allegato 1 - Domanda di agevolazione
Allegato 2 - Elementi per la valutazione del piano progettuale
Allegato 3 - Rapporto tecnico finale
Allegato 4 - Elenco degli oneri informativi