Di cosa si tratta -  L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha pubblicato un bando di concorso rivolto a  28 giovani laureati interessati a svolgere un periodo di praticantato di 12 mesi, non prorogabile.

 A chi è rivolto – I giovani interessati a partecipare dovranno:

- aver conseguito una laurea di secondo livello (specialistica, magistrale o ciclo unico), in materie giuridiche, economiche o statistiche, con votazione non inferiore a 105/110;

- non avere compiuto l’età di ventotto anni alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Avviso relativo alla presente selezione;

- aver maturato esperienze di studio e professionali attinenti all’area per la quale concorrono e correlate agli interessi ed alle competenze istituzionali dell’Autorità;

- non aver frequentato periodi di praticantato a seguito delle selezioni bandite con precedenti delibere dell’Autorità.

Aree di riferimento – E’ possibile scegliere il profilo a cui partecipare rispettivamente a tre aree di riferimento:
- “concorrenza e tutela del consumatore - giuristi”, per i laureati con formazione giuridica interessati a svolgere il praticantato presso le Unità organizzative di tutela della concorrenza e tutela del consumatore, disponibilità di 16 posti;

- “rating di legalità e altre competenze - giuristi”, per i laureati con formazione giuridica interessati a svolgere il praticantato presso le Unità organizzative addette all’applicazione dell’art. 5 ter (Rating di legalità delle imprese) del Decreto-legge 1/2012, modificato dal Decreto legge 29/2012 e convertito, con modificazioni, dalla Legge 62/2012, nonché a quelle dedicate al funzionamento e all’amministrazione dell’Autorità (ad esempio: contabilità, biblioteca, acquisti di beni e servizi, personale), disponibilità di 6 posti.

- “competenze istituzionali - economisti/statistici”, per i laureati con formazione economica o statistica, disponibilità di 6 posti.

Modalità di partecipazione - Le candidature devono pervenire mediante invio del modulo di partecipazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nell’oggetto del messaggio di posta elettronica devono essere riportati esclusivamente il cognome ed il nome del candidato seguiti dalla scelta fatta, a pena di esclusione, la presentazione della candidatura è consentita per una soltanto delle tre aree di riferimento. 

Scadenza -  5 ottobre 2017

Bando di selezione

Modulo di partecipazione

Fonte - Quotidiano della P.A.