Di cosa si tratta - Il Ministero dell'Interno ha pubblicato il bando per l'assegnazione di 1.800.000 euro, dal Fondo Lire Unrra, per interventi socio-assistenziali in favore di soggetti che si trovano in condizioni di marginalità sociale e in stato di bisogno.

 Modalità di partecipazione - Le domande di contributo devono essere presentate utilizzando esclusivamente il portale https://fondounrra.dlci.interno.it  a partire dalle ore 12.00 del giorno 06.08.2018 fino alle ore 12.00 del giorno 10 settembre 2018.

Contributo economico - Con direttiva del 27 marzo 2018, il ministro dell’Interno ha determinato, per il 2018, gli obiettivi generali, i programmi prioritari, nonché i criteri per l’assegnazione dei contributi:

  • 1.000.000 di euro per il finanziamento di interventi diretti a fornire servizi di assistenza a favore di famiglie in stato di bisogno (Azione 1)
  • 800.000 euro per il finanziamento di interventi diretti a fornire servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili che si trovano in stato di bisogno (Azione 2).

Chi può partecipare - Possono fare domanda di contributo:

  • gli enti pubblici;
  • gli organismi privati aventi personalità giuridica ovvero regolarmente costituiti ai sensi degli articoli 14 e seguenti del codice civile o con requisiti espressamente previsti dalle specifiche legislazioni del settore, che svolgono da almeno 5 anni attività rientranti nella specifica area di intervento

Scadenza - 10 settembre 2018, ore 12

Documentazione -

AVVISO PUBBLICO U.N.R.R.A. 2018 del Capo Dipartimento

Direttiva del Ministro anno 2018

Manuale di Registrazione

Manuale Utente -1^parte – Presentazione Domanda

Manuale Utente -2^parte – Rendicontazione contributi

Convenzione

Linee Guida per la Rendicontazione

 

Fonte – Quotidiano P.A.