Di cosa si tratta – Il Comune dell’Aquila ha pubblicato l’ avviso "L'Aquila città della memoria e della conoscenza", per finanziare attività ed iniziative legate al decennale del terremoto del 6 aprile 2009.

A chi è rivolto - Potranno essere ammessi al bando organizzazioni senza scopo di lucro, Imprese e cooperative che operano nel settore valorizzazione dei beni culturali, delle risorse paesaggistiche e delle risorse tecniche, istituti di formazione di ogni ordine e grado, Comuni dell'area del cratere sismico 2009 (le iniziative e i progetti potranno essere presentati da singole Amministrazioni Comunali anche in partenariato con soggetti terzi; saranno privilegiati progetti presentati per aree omogenee).

Modalità di partecipazione - La documentazione completa, firmata dal legale rappresentante del soggetto proponente, dovrà essere consegnata, esclusivamente mediante posta certificata all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando nell'oggetto Bando Cipe "L'Aquila, Città della memoria e della conoscenza".

Scadenza – 6 marzo 2019

Informazioni -  E’ attivo, il mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00,  uno sportello di consulenza tecnica presso gli uffici di Palazzo Fibbioni per ricevere informazioni sia sul bando del decennale del sisma sia per altri  bandi destinati a Istituzioni, enti e associazioni culturali, consultabili sul portale istituzionale del Comune dell'Aquila.

Sito web - Comune dell'Aquila

AVVISO "L'AQUILA CITTA' DELLA MEMORIA E DELLA CONOSCENZA" 

F.A.Q sul bando