Di cosa si tratta -  La Regione Abruzzo rende noto che, in esecuzione della deliberazione della Giunta regionale n. 657 del 4.11.2019 intende procedere all’alienazione mediante Asta Pubblica degli immobili di proprietà regionale, pertanto sul  BURAT ordinario n. 4 del 29 Gennaio 2020 è stato pubblicato il bando di gara per la vendita dei suddetti immobili.

A chi è rivolto - Possono partecipare alla gara le persone fisiche e giuridiche che siano in possesso dei seguenti requisiti indicati all’art.3 del bando.

Modalità di partecipazione - Il plico contenente la domanda di partecipazione e l’offerta dovrà pervenire a mezzo raccomandata A/R, tramite corriere o consegnato a mano, debitamente chiuso e firmato sui lembi di chiusura, indirizzato alla Giunta regionale d’Abruzzo – Servizio Patrimonio Immobiliare, Via Leonardo da Vinci, n. 6 – 67100 L’Aquila.

Scadenza – Il plico dovrà pervenire entro le ore 12:00 del giorno 10 marzo 2020

Struttura regionale competente - Qualsiasi informazione potrà essere richiesta presso il Servizio Patrimonio Immobiliare della Giunta Regionale in L’Aquila, Via Leonardo da Vinci, 6 ai seguenti recapiti: - per informazioni e sopralluoghi degli immobili: Dott.ssa Everina Di Filippo 0862.363497, Ing. Reno Cricchi 0862.363531 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - per informazioni sulla gara: Dott.ssa Everina Di Filippo 0862.363497, Ing. Diana Principe 0862.363397 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione

Bando

Modello A - Domanda di partecipazione

Modello B - Presentazione offerta