Di cosa si tratta - La Giunta Regionale con la D.G.R. n. 681 del 10.11.2020 ha approvato i criteri e modalità per la erogazione di contributi economici, per l’anno 2020, finalizzati al riconoscimento e alla valorizzazione del lavoro di cura del genitore familiare-caregiver, che assiste minori affetti da una malattia rara e in condizioni di disabilità gravissima.

A chi è rivolto - Ai genitori conviventi, inoccupati o disoccupati, residenti nella Regione Abruzzo, nel cui  nucleo familiare sono presenti soggetti in età pediatrica affetti da malattie rare, croniche, gravi e invalidanti che necessitano di un’elevata intensità assistenziale, di cure tempestive, intensive e continue da parte dei familiari stessi e che comportano una disabilità gravissima.

Modalità di partecipazione – I soggetti interessati devono presentare richiesta di partecipazione all’avviso esclusivamente a mezzo PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; l’invio può essere fatto da indirizzo di posta elettronica certificata intestato al soggetto richiedente o avvalendosi dell’ausilio dei Patronati; l’oggetto della PEC deve riportare la seguente dicitura: “Riconoscimento e valorizzazione del lavoro di cura del genitore - caregiver Anno 2020”. L’invio a mezzo PEC deve essere completo dell’istanza di contributo e di ogni altro allegato o documento richiesto dall’Avviso.

Scadenza - Le istanze, a pena di esclusione,  devono essere trasmesse entro e non oltre le ore 24:00 del 9 dicembre 2020.

Informazioni - Possono essere richieste a: Cristina Di Baldassarre, tel. 085 7672650, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;  Antonino Di Tollo, tel. 085 7672754, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’Avviso è stato pubblicato sul  BURAT Speciale n. 182 del 18 novembre 2020

Documenti: 

 Avviso

 Modello di domanda

 Certificazione disabilità