Di cosa si tratta - In  continuità con le misure già previste per il contrasto all’emergenza Covid-19 e agli effetti negativi causati a livello socio-economico, la Regione Abruzzo ha disposto un avviso pubblico per erogare un ristoro ai lavoratori impegnati nelle mense e/o nella pulizia delle scuole, che hanno dovuto necessariamente sospendere la loro attività lavorativa nel lockdown. L'avviso prevede la concesione di un contributo di 1000 euro ad ogni beneficiario, a ristoro complessivo di due mensilità di interruzione di servizio. Il contributo è cumulabile con altri incentivi e con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare gli effeti economico - finanziari causati dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”, comprese le misure nazionali previste dal D.L n. 18 del 17 marzo 2020 e dal D.I del 28 marzo 2020. Il contributo è inoltre cumulabile con le altre misure adottate dalla Regione Abruzzo in materia di sovvenzioni a fondo perduto e con l’eventuale ammortizzatore sociale richiesto ed autorizzato.

Riferimenti normativi - Questo intervento è inserito nell’Asse 2 – Inclusione Sociale e Lotta alla Povertà, del POR - FSE Abruzzo 2014-2020.

Destinatari - Possono presentare domanda i lavoratori impegnati nei servizi di mensa e/o pulizia in scuole statali di ogni ordine e grado, ubicate nel territorio della Regione Abruzzo, che posseggano i i seguenti requisiti:

1) cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di uno Stato extra UE e in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità;

2) aver avuto una sospensione della propria attività lavorativa, in relazione alla interruzione dell’attività scolastica, nel periodo di lockdown della Fase 1/2020;

3) aver avuto un regolare contratto di lavoro, nelle forme previste dalle vigenti normative, relativo a servizi di mensa e/o di pulizia nelle scuole statali di ogni ordine e grado, ubicate nel territorio della Regione Abruzzo, attivo alla data del 23 febbraio 2020.

Modalità di partecipazione - La candidatura può essere presentata a partire dal 18.10.2021 ore 9:00:00 attraverso l’utilizzo della piattaforma telematica presente all’indirizzo: https://sportello.regione.abruzzo.it/, selezionando la voce “Catalogo Servizi” / “Bandi FSE 2014-2020” / “SOVVENZIONI UNA TANTUM per lavoratori impegnati nelle mense e/o nella pulizia delle scuole”. Per accedere allo sportello è necessario essere in possesso di un codice SPID (Sistema Pubblico d'Identità Digitale) di livello uguale o superiore al 2 e non è prevista la delega ad intermediari (Per maggiori dettagli sul funzionamento e sul come richiedere le credenziali SPID è possibile consultare il seguente link: http://www.spid.gov.it/). Accedendo allo sportello si potrà complilare direttamente online l'istanza "Allegato A", che dovrà essere in regola con le disposizioni normative in tema di imposta di bollo (pari a € 16,00 ai sensi di legge). Altre modalità di invio o la mancanza e/o incompletezza dei dati caricati comporterà l’esclusione della candidatura. Non sono ammesse integrazioni di documenti, se non richieste dagli uffici della Regione Abruzzo. È possibile presentare una sola istanza e nel caso in cui pervengano più candidature per lo stesso richiedente, sarà presa in carico solo l’ultima considerando nulle le precedenti. Le candidature ricevibili saranno esaminate e ammesse fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Informazioni - Il Responsabile del Procedimento fino alla pubblicazione della graduatoria è il Luigi Copertino, dell’Ufficio Diritto allo Studio del predetto Servizio, con sede in Pescara, Via Passolanciano, n.75. Eventuali richieste di chiarimento relative all'’avviso devono essere avanzate, a far data dal giorno successivo alla pubblicazione, esclusivamente attraverso il servizio di messaggistica disponibile all’indirizzo https://sportello.regione.abruzzo.it/. Le risposte saranno poi pubblicate in modalità FAQ, disponibili per tutti i partecipanti, nella stessa piattaforma. Si raccomanda un'attenta lettura del'avviso.

Scadenza - Le richieste di contributo dovranno essere caricate entro e non oltre la data del 18.11.2021 ore 20:00:00

Documentazione 

Avviso 

Allegato A (Istanza Online)

Determinazione approvazione bando DPG021/396 

Determinazione approvazione bando DPG021/396  (formato .zip)