Di cosa si tratta - La Regione Abruzzo con Deliberazione di Giunta 623 del 23.10.2019 ha istituito l’Albo per il conferimento di incarichi di Commissario ad Acta, che dovranno intervenire nei casi in cu vi sia:

1) inerzia dei comuni nel disciplinare le aree nelle quali siano scaduti i vincoli urbanistici a seguito di diffida a provvedere entro un termine che non può essere inferiore ai quarantacinque giorni, diretta al Comune da parte dei proprietari interessati;

2) comuni sforniti, per qualunque ragione, di strumento urbanistico generale, nel caso in cui, a seguito di diffida a provvedere da parte della Regione, non abbiano proceduto alla adozione dello strumento entro i duecentocinquanta giorni successivi;

3) rilascio dei permessi di costruire qualora il comune non abbia provveduto entro i termini stabiliti;

4) impossibilità da parte del Consiglio Comunale di procedere all’adozione dello strumento urbanistico per incompatibilità dei propri consiglieri.

 

A chi è rivolto - Possono manifestare il proprio interesse ad essere inseriti nell'Albo i cittadini che posseggano i requisiti di ordine generale, posseggano una Laurea del Vecchio Ordinamento, Magistrale o Specialistica (LM / LS), abbiano requisiti di idoneità professionale specifici richiesti e si dotino di polizza assicurativa, tutti i dettagli sono indicati nell'art.2 dell'avviso

 

Come partecipare - I soggetti interessati all’inserimento nell’Albo possono presentare la propria manifestazione di interesse redatta secondo il modello allegato all'avviso (Allegato A), inviato in formato pdf a mezzo PEC all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L'oggetto della PEC dovrà riportar la dicutura: "Avviso manifestazione di interesse ALBO Commissari ad acta". Ulteriori allegati da inviare, come il documento di riconoscimento e il curriculum vitae, sono indicati nell'art. 3 dell'avviso.

 

Scadenza - L’Albo è aperto e avrà validità sino ad eventuali nuove determinazioni dell’Amministrazione, quindi gli interessati potranno presentare domanda in qualsiasi momento per richieder l’iscrizione. Il primo elenco pubblicato comprenderà le domande inviate entro il 15° giorno dalla pubblicazione dell'avviso sul portale regionale, vale a dire entro il 13 novembre 2019, sucecssivamente si procederà ad aggiornarlo in maniera dinamica se vi saranno iscrizioni o cancellazioni, o comunque con cadenza semestrale.

 

Informazioni - Il responsabile del procedimento è l'ing. Pierpaolo Pescara, direttore del dipartimento Territorio e Ambiente della Regione Abruzzo, per eventuali chiarimenti sulla procedura, non individuabili da un'attenta lettura dell'avviso, è possibile contattare la dott.ssa Patrizia De Iuliis al n. 0862364683, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Documentazione:

DGR 623 del 23.10.2019

Avviso

Modello di istanza