Di cosa si tratta - Sono hobbisti i soggetti che vendono, propongono o espongono, in modo saltuario ed occasionale, merci di modico valore e possono operare solo nei mercatini degli hobbisti senza l'autorizzazione o la SCIA.

 A chi rivolgersi - Gli hobbisti devono essere in possesso di un tesserino rilasciato dal Comune dove si svolge il primo mercatino scelto. La struttura regionale competente in materia di commercio stabilisce le caratteristiche del tesserino identificativo e le modalità di rilascio e di restituzione in caso di perdita dei requisiti.

Caratteristiche - Il tesserino non è cedibile o trasferibile ed è esposto durante il mercatino in modo visibile e leggibile al pubblico e agli organi preposti al controllo, è vidimato dal Comune che organizza il mercatino prima dell'assegnazione del posteggio che è effettuata con criteri di rotazione e senza il riconoscimento di priorità ottenute per la presenza ad edizioni precedenti.
Gli hobbisti autorizzati possono partecipare ad un massimo di dodici manifestazioni l'anno su tutto il territorio abruzzese. Si considera unitaria la partecipazione a manifestazioni della durata di due giorni, purché consecutivi. I Comuni sono tenuti a redigere un elenco degli hobbisti che partecipano a ciascuna manifestazione.

Con la determinazione n. 92/DPG015 del 6.9.2018 sono state approvate le caratteristiche del tesserino identificativo.

Come richiederlo – Il tesserino deve essere richiesto al Comune di residenza o al comune capoluogo di Regione, utilizzando l'apposito modulo (Domanda per il rilascio).

Struttura regionale competente - Dipartimento sviluppo economico, politiche del lavoro, istruzione, ricerca e università - Servizio Competitività ed attrazione degli investimenti (DPG015) - Ufficio Semplificazioni oneri amministrativi a carico delle imprese - SUAP, referente Dott. Federico Di Federico  085.7672315

Normativa – Legge regionale n. 30 del 30.8.2016 art.22 
                      Legge regionale n.23 del 31 luglio 2018 (art. 92) modifica la precedente
 

Allegati – Tesserino (allegato A)

                 Domanda per il rilascio (allegato B)