Di cosa si tratta - La SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) è stata introdotta in Italia dalla legge n.122 del 30 luglio 2010 ed è un modo semplificato di iniziare un'attività imprenditoriale, anche chi deve aprire una struttura ricettiva di tipo turistico deve presentarla prima dell'avvio dell'attività. La compilazione della SCIA comporta l'assunzione della responsabilità penale delle attestazioni e delle dichiarazioni in essa rese circa il possesso dei requisiti e/o presupposti di legge relativi all'esercizio dell'attività (art. 19 c.6, L. n. 241/1990 e art. 76, DPR n. 445/2000), nonché la perdita dei benefici eventualmente ottenuti a seguito delle dichiarazioni non veritiere.

Come presentarla - La SCIA deve essere consegnata al SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) competente per territorio (Qui è possibile trovare lo sportello più vicino a voi), secondo la modulistica regionale reperibile sul sito della Regione Abruzzo.
Tutti i richiedenti devono compilare i moduli principali:
1) SCIA - Base - Strutture turistiche;
2) Indicazione Struttura della macroarea-TURISMO;
3) Conformità Edilizia.
Occorre poi compilare i moduli aggiuntivi in base alla tipologia di alloggio che si intende aprire:
1) Albergo
2) Residenza Turistico Alberghiera (RTA)
3) Affittacamere
4) Case e Appartamenti per Vacanze - Residence
5) Country House
6) Rifugio Montano Escursionistico
7) Ostello della Gioventù
8) Case per Ferie
9) Villaggio Turistico - Campeggio
10) B&B
11) Albergo diffuso

Esiste poi un modulo per le comunicazioni varie delle Strutture turistico-ricettive, mentre per coloro che dovessero aprire un bed and breakfast, a questo link è possibile scaricare il logo "B&B" della Regione Abruzzo (File Zip - 5.13 Mb)

Chi contattare - La competenza sulla materia è dell’Ufficio politiche di qualità e innovazione turistico-culturale, inserito nel Servizio DPH002 - Ufficio accoglienza turistica e classificazione strutture ricettive, all’interno del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio, che si trova in Corso Vittorio Emanuele a Pescara, il responsabile dell’ufficio è la dott.ssa Patrizia Radicci. email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  tel. 085.42900219  

Novita' per i B & B

Aggiornamento della Modulistica Unica Regionale relativa alla notifica ai fini della registrazione per le attività di B&B (Art. 6, Reg CE n. 82/2004) Approvazione atto di indirizzo congiunto per la somministrazione della prima colazione dei B&B. 

DGR n. 1060 del 31/12/2018