Di cosa si tratta - Da mercoledì 8 aprile i titolari delle piccole imprese potranno presentare le domande per l'erogazione della Cassa integrazione in deroga in favore dei propri dipendenti attraverso la piattaforma informatica raggiungibile all'indirizzo https://sportello.regione.abruzzo.it

Tutte le domande di Cassa integrazione in deroga verranno esaminate ed eventualmente finanziate, nel rispetto di quanto previsto dal decreto, a prescindere dal giorno in cui verranno presentate sulla piattaforma, non ci sarà nessun 'click day'.

Secondo le stime del ministero del Lavoro, in Abruzzo hanno diritto alla Cassa integrazione in deroga circa 54 mila lavoratori, per una copertura temporale di 9 settimane e con uno stanziamento, ad oggi, di 70 milioni di euro.

Di seguito tutte le informazioni utili:

Modalità per l'erogazione della CIG in deroga

Aggiornamenti: novità per le date di assunzioni e pagamento bollo anullato

Pagina web dedicata

DL18/2020 art.22 - Autorizzazione istanze CIGD Covid - 19

 

Per ogni richiesta di informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti riferimenti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Documentazione

Manuale Operativo Aggiornato al DL 23 dell'08.04.2020

Verbale Cicas del 30 marzo 2020

Mod. CIGD_COVID-19 (Accordo sindacale) editabile

Delega editabile

Dichiarazione 445/00 editabile