Di cosa si tratta - La Regione Abruzzo, secondo quanto previsto nella Legge Regionale n.10 del 3 Giugno 2020, ha disposto un avviso per la concessione di contributi a fondo perduto a soggetti giuridici operanti nei settori più colpiti dall'emergenza Covid - 19, tra i quali le associazioni di promozione sociale e di volontariato che operano sul territorio abruzzese.

Il contributo è concesso a supporto delle spese effettuate in relazione alle attività di interesse generale (Art.5 del Codice del Terzo Settore) svolte dalle associazioni dal 19 marzo e fino al 31 dicembre 2020, per un importo massimo di euro 2.000. Sono escluse dalla richiesta di contributo le attività, progetti ed iniziative che sono oggetto di altri finanziamenti pubblici locali, regionali, nazionali e/o comunitari.

Destinatari - Possono presentare istanza per l'erogazione del contributo  le associazioni di promozione sociale (APS) e di volontariato (ODV) che risultano iscritte alla data di pubblicazione dell’avviso (20 ottobre 2021) nei rispettivi elenchi.  Sono escluse dalla possibilità di richiedere il contributo le organizzazioni di volontariato e di promozione sociale che hanno convenzioni in atto con il Servizio Sanitario Sanitario Nazionale.

 

Modalità di partecipazione -  Le domande di finanziamento dovranno essere inviate esclusivamente tramite la piattaforma telematica https://sportello.regione.abruzzo.it L'accesso allo sportello avviene attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale – SPID del legale rappresentante dell'APS. La domanda di ammissione al contributo, disponibile nello sportello telematico, dovrà essere compilata in ogni sua parte secondo quanto disposto nell'art.5 dell'avviso. 

 

Scadenza - La presentazione delle domande di contributo dovrà avvenire, a pena di esclusione, entro e nonLa presentazione delle domande di contributo dovrà avvenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno 08 novembre 2021.

 

Informazioni - Il Responsabile Unico del Procedimento è il dott. RaimondoPascale, mentre la Struttura organizzativa cui è attribuito il procedimento è il Dipartimento Lavoro - Sociale – Servizio Programmazione Sociale DPG022 della Regione Abruzzo, con sede in Via Conte di Ruvo n. 74 a Pescara.

Eventuali richieste di chiarimento relative all’avviso potranno essere avanzate dal giorno successivo a quello di pubblicazione, nella stessa sezione Sportello digitale del portale internet della Regione Abruzzo. Le risposte ai quesiti saranno pubblicate sotto forma di FAQ disponibili per tutti gli utenti del portale regionale.

 

Documentazione

Avviso pubblico

Registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Regione Abruzzo 

Registro delle Associazioni di Volontariato della Regione Abruzzo 

Legge Regionale n.10 del 3 Giugno 2020