Stampa

Di cosa si tratta - Il Dipartimento Lavoro e Sociale della Regione Abruzzo ha approvato con determinazione dirigenziale n. DPG020/975 del 30/11/2021 le graduatorie relative alla sovvenzione destinata a lavoratori  / titolari di partita IVA e lavoratori /imprenditori individuali, come misura straordinaria di sostegno al reddito, finalizzata a contrastare gli effetti negativi di natura sociale, economica e finanziaria causati dalla pandemia da Covid-19. L'avviso era stato approvato con la DGR n. 349 del 14  giugno 2021. La graduatoria delle istanze ammissibili e finanziabili è provvisoria  e con la successiva pubblicazione della graduatoria definitiva l’elenco delle istanze ammissibili e finanziabili potrà subire modifiche. Le  procedure di pagamento verranno avviate successivamente alla pubblicazione delle graduatorie definitive.

Si riportano di seguito le graduatorie delle istanze ammissibili e degli esclusi:

  1. LINEA 1 “ditte individuali e lavoratori autonomi”- Elenco delle istanze ammissibili e finanziabili e delle istanze ammissibili e non finanziabili per esaurimento delle risorse disponibili (ALL.1);
  2. LINEA 2 “liberi professionisti” - Elenco delle istanze ammissibili e finanziabili e delle istanze ammissibili e non finanziabili per esaurimento delle risorse disponibili (ALL.2);
  3. Elenco delle istanze escluse, con motivazione dell’esclusione,  della LINEA 1 “ditte individuali e lavoratori autonomi”(ALL. 3);
  4. Elenco delle istanze escluse,  con motivazione dell’esclusione,  della LINEA 2 “liberi professionisti” (ALL.4).

La pubblicazione della presente graduatoria sul BURA (Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo) vale come notifica a tutti gli effetti di legge (art. 7 comma 10 dell'Avviso) e  per i candidati esclusi, dalla data di pubblicazione sul BURA, decorrono 10 giorni per la presentazione di eventuali controdeduzioni, ai sensi dell’art. 10-bis della L.241/1990 e ss.mm.ii.​ 

Le controdeduzioni possono essere presentate esclusivamente tramite la piattaforma https://sportello.regione.abruzzo.it con le seguenti modalità:

1) Accedere allo sportello indicato con le stesse credenziali con cui è stata inserita la domanda;

2) Dal menu “Le mie pratiche” accedere alla domanda cliccando sul tasto “+”;

3) Selezionare “Gestione documentazione allegata” e nella sezione “Allegati alla domanda” caricare il documento con le controdeduzioni scegliendo come tipo di file “Presentazione controdeduzioni”.

ATTENZIONE COMUNICAZIONE IMPORTANTE - Ai sensi dell'art. 7 comma 5, sono state prese in carico per l'istruttoria n. 2 681 istanze pari al totale delle risorse disponibili con maggiorazione del 30%, per questo motivo diverse istanze potrebbero non essere presenti negli elenchi indicati. In totale le istanze pervenute sono oltre 6.000 e nell'eventualità di un rifinanziamento della misura indicata, si procederà con gli scorrimenti.

AGGIORNAMENTI  DEL 15/12/2021 - È ora possibile caricare la documentazione prevista dall'art. 9 dell'avviso secondo le istruzioni di seguito riportate:

1) Accedere allo sportello all'indirizzo https://sportello.regione.abruzzo.it con le stesse credenziali con cui è stata inserita la domanda;

2) Dal menu “Le mie pratiche” accedere alla domanda cliccando sul tasto “+”;

3) Selezionare “Gestione documentazione allegata” e nella sezione “Allegati alla domanda” caricare il documento scegliendo come tipo di file “Dichiarazione redditi 2020 (Modello Unico 2021)”.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando area sottostante o accedendo ad altra pagina del sito, acconsenti ad uso dei cookie. Se non acconsenti alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.