Di cosa si tratta - La Giunta Regionale ha approvato le Deliberazioni di giunta n. 333 (edilizia) e n.335  (commercio e artigianato) del 26 giugno 2017 , pubblicate sul BURAT SPECIALE n.78 del 7/7/2017, sulle  modulistiche Uniche  Regionali in materia di edilizia, commercio ed artigianato.

 Con DGR n. 333 del 26.6.2017 è stata approvata al seguente modulistica, rispettivamente per l’edilizia:

A. CILA
B. SCIA e SCIA alternativa al permesso di costruire (nelle regioni che hanno disciplinato entrambi i titoli abilitativi i due moduli possono essere unificati)
C. Comunicazione di inizio lavori (CIL) per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee
D. Soggetti coinvolti (allegato comune ai moduli CILA, SCIA e CIL)
E. Comunicazione di fine lavori
F. SCIA per l’agibilità

Per tutte le specifiche a riguardo è utile consultare le “istruzioni operative per l’utilizzo della modulistica in materia di attività edilizie”, (Allegato A alla DGR n. 33 del 26.6.2017)

Con la DGR n. 335 del 26.6.2017 è stata approvata la seguente modulistica, rispettivamente per il commercio e l’artigianato:

  1. Modulo vicinato
  2. Modulo media e grande struttura di vendita
  3. Modulo Spacci interni
  4. Modulo apparecchi automatici
  5. Modulo vendita per corrispondenza
  6. Modulo vendita al domicilio dei consumatori
  7. Modulo somministrazione zone tutelate
  8. Modulo somministrazione zone NON tutelate
  9. Modulo somministrazione temporanea
  10. Modulo acconciatori ed estetisti
  11. Modulo unico subingresso
  12. Modulo unico cessazione
  13. Modulo notifica sanitaria
  14. Modulo scheda anagrafica